Esfolianti viso homemade

Esfolianti viso homemade

 Esfolianti viso homemade. Avete mai realzzato a casa lo scrub per il viso? E’ facilissimo, basta solo avere a disposizione gli ingredienti giusti per poter creare lo scrub che fa per la vostra pelle!  Dieci minuti da dedicare una volta a settimana per avere una pelle più pulita, liscia e luminosa. Una piccola coccola per rilassare il nostro viso.

 

Lo scrub ci aiuta a rinnovare la pelle del nostro corpo portando con sé tutte le impurità. Certo è più semplice comprarlo ma l’idea di farlo a casa in pochi minuti a me non dispiace, anche perché conosco con certezza gli ingredienti che uso!  Le alternative naturali, inoltre sono sempre più sane ed economiche.

Per realizzare il nostro scrub avremo bisogno di microgranuli,  di una base idratante e di frutta o verdura.

 

 I microgranuli  aiutano ad efoliare la pelle attraverso l’attrito con essa. In questo articolo vi indicherò solo due: lo zucchero e il sale. Lo zucchero rispetto al sale ha l’unico difetto che si scioglie più facilmente, ma è consigliato per pelli sensibili.

Il sale ha una capacità esfoliante più incisiva nel togliere le cellule morte dalla nostra pelle, quindi se la nostra pelle non è estremamente sensibile, va privilegiato.

Oltre allo zucchero e al sale l’ingrediente fondamentale è l’olio che costituisce la base idratante. Se ne possono scegliere di diversi tipi, ma quelli che vi voglio indicare in questo articolo sono l’olio d’oliva, di mandorle, di sesamo, di avocado e quello di cocco extra vergine che sono quelli più facilmente reperibili.

Tutti questi olii si trovano anche nei supermercati più forniti, altrimenti in erboristeria o nei negozi bio.

L‘olio d’oliva è ottimo per la pelle molto secca; quello di mandorle può ridurre gli effetti dei raggi UVB e migliora il tono della pelle; l‘olio di sesamo viene facilmente assorbito dalla nostra pelle ed è un ottimo antibatterico e rassodante; l’olio extra vergine di cocco è ricco di antiossidanti e radicali liberi e aiuta a prevenire l’invecchiamento della pelle; anche l’olio di avocado è eccezionale per rendere la pelle elastica rendendola morbida e ben idratata.

 

Oltre al sale o allo zucchero e agli olii, un altro ingrediente importante è l’aroma, che può essere un olio essenziale  o la frutta e la verdura che aiuta ad aggiungere all’esfoliante caratteristiche in più grazie alle vitamine.

Se usiamo frutta e verdura non prepariamo grandi quantità. Spesso leggo che quesi composti possono esere conservati in frigo per qualche giorno in un barattolino. Io referisco farne una monodose e prepararlo fresco ogni volta che mi serve. Anche perchè lo zucchero e il sale tendono a sciogliersi a contatto della parte acquosa della frutta o verdura ed anche la frutta tende ad ossidarsi.

 

Ingredienti 

  • Zucchero o sale il doppio della quantità di l’olio
  • Olio 
  • Frutta o verdura a scelta

Preparazione:

  • In un contenitore mettere l’olio e il sale o lo zucchero
  •  mescolare un po’
  • aggiungere la frutta o la verdura precedentemente tritata
  • mescolare il tutto senza far sciogliere il sale o lo zucchero

 

Esfoliante per illuninare la carnagione

Ottimo è il kiwi, i suoi semi, inoltre, agiscono come esfoliante insieme al sale o lo zucchero.

Esfoliante per schiarire il tono della pelle

Ottima è la fragola ricca di vitamina C, si consiglia di utilizzarlo la sera prima di andare a letto. 

Esfoliante per ridurre il gonfiore

Ottimo è il cetriolo che aiuta a ridurre il gonfiore riducendo la ritenzione idrica.

Esfoliante anti-invecchiamento

Ottimo l’olio di oliva con la polpa di pomodoro per rendere la pelle più elastica.

65 Visite totali, 1 visite odierne